Quanto devi investire nel tuo progetto musicale?

30.10.2021

La musica è una passione, per molti un hobby divertente, per altri un lavoro, per altri ancora tutto questo insieme.

Come ogni hobby ha un costo, dall'acquisto del primo strumento musicale alle lezioni, passando poi per le registrazioni in studio, per finire con la pubblicazione e la promozione del proprio lavoro.

Ma quanto dovresti investire in termini economici nei tuoi progetti musicali? 

Qual è la cifra giusta da dedicare alla tua passione/hobby/lavoro?

Proviamo a fare due conti.

Imparare a Suonare

Se si parla di iniziare a fare musica da zero e quindi imparare a suonare uno strumento, il costo può essere relativamente basso, in quanto si tratta di acquistare il primo strumento ed iniziare a prendere le prime lezioni private o in una scuola di musica.

Per suggerimenti su quale strumento acquistare e come prepararsi allo studio della musica leggi l'articolo I Migliori Strumenti per Principianti

In linea di massima le lezioni private possono avere un costo che va dai 15 ai 30 euro l'ora a seconda dell'insegnate o della scuola di musica ed il costo del primo strumento può aggirarsi tra i 40 e i 100 euro.

Un Hobby Costoso...

Per chi si appassiona le possibilità sono davvero infinite, ci si può davvero perdere tra le migliaia e migliaia di strumenti musicali, accessori, effetti, software, plug in, corsi, lezioni, masterclass, workshop, ecc. ecc.

Quindi il consiglio è di selezionare bene tra le varie possibilità e approfittare di volta in volta delle offerte del web come ad esempio nei giorni del black friday o nel periodo dei saldi.

Produzione e Promozione di un Singolo

Ma veniamo ora al fulcro di questo articolo, ovvero prendiamo in esame chi prova a far diventare questa passione un vero e proprio lavoro. 

So benissimo che non è facile e che stai lottando giorno dopo giorno per realizzare i tuoi sogni, ma cerchiamo di capire se stai distribuendo in maniera corretta le tue risorse economiche.

Partiamo dal presupposto, forse anche scontato, che non dovresti mai utilizzare per questa passione soldi che non puoi permetterti o che intaccherebbero il tuo benessere famigliare.

Detto questo, quanto costa davvero produrre, promuovere e pubblicare un singolo?

Beat, Arrangiamento e Base Musicale

Se ti occupi tu della scrittura del tuo brano, dobbiamo capire se riesci anche a produrre da solo la base musicale o devi rivolgerti a un professionista.

Non è un elemento da sottovalutare, non puoi prendere basi del web e dire che sono tue pubblicandole incauto sulle piattaforme digitali. Così come il testo, anche la base deve essere assolutamente ORIGINALE e unica (e qui mi rivolgo soprattutto ai rapper/trapper che hanno l'abitudine sbagliatissima di utilizzare basi NON UNICHE per pubblicare le proprie canzoni).

Il costo di un beat, restando i tema rap, può variare dal gratis (se trovate un beatmaker volenteroso con cui collaborare) ai 2000 euro se vi rivolgete ai migliori producer in circolazione. Il consiglio e di stare tra i 50 e i 200 euro per un prodotto di buona qualità che soddisfi le tue esigenze.

Per quanto riguarda invece un arrangiamento completo, i costi possono essere maggiori anche nelle fasce di prezzo più basse. Considera attendibile e di qualità una base realizzata al costo che può variare tra i 200 e i 700 euro. 

Ecco la mia offerta personale che include l'arrangiamento per la tua canzone più altri servizi interessanti per il lancio del tuo singolo. Scopri la Promo Emergenti.

Mix & Master

Una volta realizzato l'arrangiamento c'è la necessità di ultimare il lavoro con un buon Mix e Master che possano fare la differenza tra un prodotto amatoriale ed uno professionale. 

Anche qui i costi possono variare molto ma indicativamente stai tra gli 80 e i 200 euro per avere un buon risultato.

Scopri la mia offerta personale per Mix Master

Pubblicazione

Per pubblicare il tuo singolo dovrai avvalerti del supporto di un distributore. Ce ne sono davvero tanti e per esperienza, senza troppi preamboli, vado a consigliarti il migliore in circolazione per gli artisti che si autoproducono, ovvero Distrokid.

Ha un costo di abbonamento di 19,95 $ all'anno e potrai pubblicare tutti i singoli e gli album che vorrai trattenendo il 100% delle royalties! 

IMBATTIBILE

Iscriviti subito tramite questo link e riceverai il 7% di sconto sul tuo abbonamento! 

https://distrokid.com/vip/seven/1218227

Promozione

Ora la situazione si complica molto...

Partendo dalla regola che per la pubblicità più si spende e più risultati si raggiungono, cerchiamo di quantificare quanto dedicare ai vari settori.

Esistono uffici stampa che possono chiedere fino a 3000 euro per promuovere un singolo, evita se sei alle prime pubblicazioni, se non hai un seguito mediatico di migliaia e migliaia di follower (almeno 50mila attivi sarebbe un buon punto di partenza), non avrai il ritorno sperato.

Consiglio quindi di trovare un buon ufficio stampa con cui collaborare nel tempo e che ti proponga servizi tangibili. Fai molta attenzione, i risultati in pubblicità raramente sono quantificabili...

Un prezzo di 100/300 euro per singolo sono più che sufficienti per avere un buon lancio.

Scopri il servizio di Artisti Online per la tua Promo Comunicato Stampa

Poi potresti investire in ads su diverse piattaforme come instagram, youtube, facebook, spotify, ecc.

Anche in questo caso, più spendi più risultati avrai, ma per iniziare non investire più di 100 euro. Poi vedi come va e decidi fin dove spingerti.

Attenzione alla carta stampata, non serve praticamente a nulla! 

Quando hai letto un giornale DI CARTA l'ultima volta? Ecco ci siamo capiti... non ti leggerà nessuno... l'articolo sul quotidiano o sulla rivista di gossip fa parte di un passato ormai lontano...

Sfruttiamo moltissimo i social che sono sempre Gratuiti così come alcuni servizi di radio e tv. Ma qui torna in gioco l'ufficio stampa...


Spero di averti date preziosi suggerimenti per pianificare il lancio del tuo prossimo singolo.

Scrivi qui sotto nei commenti se hai un una tua strategia di promozione e quanto investi nei vari reparti e se hai da suggerire alla nostra community uffici stampa onesti e segnala invece le tue esperienze passate anche negative.

Grazie per aver letto fin qui.

Buona Musica!

Marco Gatti

Produttore Discografico


Prenota ora la tua consulenza personalizzata con Marco Gatti, Produttore Discografico e Fondatore di Artisti Online

...e metti BASI SOLIDE per la tua carriera da Musicista


Prendendo in prestito il titolo dell'omonimo libro di Thomas Brownlees "La tua Band è una Startup", cercherò di portare alla tua attenzione le similitudini che ci sono tra il tuo progetto musicale e un'attività commerciale di qualsiasi tipo.