Playlist Collaborative

Sfruttiamole!

Ora che abbiamo capito l'importanza di essere presenti nelle playlist di Spotify, vi mostriamo un nuovo ed efficace strumento per diffondere le nostre canzoni: 

le Playlist Collaborative.

__________________________________________________________________________

Cosa sono?

Si tratta di playlist create dagli stessi utenti, ma a differenza di una normale playlist privata, sono aperte a chiunque voglia contribuire ad aggiungere o togliere brani per avere "la playlist perfetta" in base ai propri gusti musicali.

Lo scopo è appunto quello di collaborare.

Abbiamo quindi la possibilità di inserire a nostro piacimento e senza dover chiedere l'autorizzazione anche i nostri brani in tutte le playlist collaborative che riusciamo a trovare!

Il risultato sarà di aumentare il numero di streaming e di ascoltatori, nonché quello di avere un brano presente in centinaia di playlist diverse...

Come si riconoscono?

Le playlist collaborative si riconoscono per il caratteristico cerchietto alla sinistra del loro nome come potete vedere dalla foto:

Questo vi servirà a capire se una playlist è ancora collaborativa oppure è stata cambiata in playlist privata. In quest'ultimo caso potrete eliminarla dalla vostra libreria in quanto non più utile al nostro scopo.

Dove trovo le playlist collaborative?

Per trovarle occorre essere dei buoni cani da tartufo, ma per vostra fortuna Artisti Online ha già svolto un importante lavoro a riguardo.

Abbiamo rintracciato e salvato oltre 300 playlist collaborative presenti su spotify!

I link sono stati salvati in un unico file pdf che potete scaricare cliccando qui sotto:

A questo punto avete tutto il necessario per dare una spintarella ai vostri brani ed inserirli in tutte le playlist presenti nel file!

Come faccio ad inserire i miei brani nelle playlist collaborative?

Innanzitutto copiamo uno dei link presenti nel file pdf (Foto 1) 

e inseriamolo nella casella di ricerca dell'app spotify da pc (Foto 2). 

(Non utilizziamo Spotify dal browser ma scarichiamolo direttamente sul nostro computer)

Foto 1
Foto 1
Foto 2
Foto 2

Per poter modificare la playlist e quindi inserire i nostri brani dobbiamo necessariamente "seguire la playlist" e lo faremo cliccando sul Cuore.

A questo punto troveremo la playlist nell'elenco delle nostre playlist nel pannello a sinistra.

Ora cerchiamo su spotify la nostra canzone da inserire e clicchiamo sui 3 puntini e poi su "Aggiungi alla Playlist" dal quale apparirà un menù a tendina che mostra tutte le nostre playlist.

Scegliamo e clicchiamo la playlist in cui vogliamo inserire il brano.

Il brano sarà ora inserito nella playlist selezionata, ma lo troveremo in fondo.

Quando un utente sceglie di ascoltare una playlist preme semplicemente il tasto play e partirà naturalmente la prima canzone in alto, poi la seconda e così via...

Quindi è importante che il nostro brano sia nelle posizioni più alte per avere chance di essere ascoltata!

Per fare questo basterà tenere premuto sul titolo della nostra canzone e trascinarla in alto fino alle prime posizioni.

Ora non ci resta che tenere traccia degli streaming che riceveremo grazie alle playlist collaborative e ogni tanto reinseriamo e riportiamo in cima il nostro brano... essendo collaborative chiunque potrebbe cancellarvi o spostarvi verso il basso, o ancora più semplicemente con i nuovi inserimenti scenderete pian piano verso il basso.

Un buon mantenimento è importante.

Ultimi Consigli

Come starete immaginando si tratta di un lavoro piuttosto lungo che richiede un impegno di tempo sostanzioso, quindi fatelo nei tempi morti della giornata anche solo un'ora al giorno.

Come prima cosa aggiungete tutti i link che trovate nel pdf e seguite tutte le playlist. Verificate che abbiano tutte il cerchietto alla sinistra del nome ed eliminate quelle che ne sono sprovviste. 

Poi, una volta che nel pannello a sinistra avrete tutte le playlist collaborative a disposizione, partite con l'inserimento del brano.

Non sottovalutate la forza di questa strategia, avete la possibilità di raggiungere migliaia di persone e di far ascoltare loro la vostra musica senza pagare nulla e potrete farlo tutte le volte che vorrete e per tutti i vostri brani!

Ricordiamoci sempre che più streaming vuol dire più popolarità e più guadagni...